Giornata internazionale contro la Violenza sul Donne

Avatar utente
fidapina02
Messaggi: 6
Iscritto il: 18/01/2018, 15:25

Giornata internazionale contro la Violenza sul Donne

Messaggioda fidapina02 » 22/05/2018, 14:38

Il 25 novembre 2017 celebrazione della Giornata internazionale contro la Violenza sul donne.
Una celebrazione, “ fortemente” voluta per la prima volta dalla Fidapa di Amantea, in quanto movimento d’opinione al femminile che promuove la lotta contro ogni tipo di abuso, sopraffazione e violenza.
Lì davanti alla villetta, sulla strada, immobili ed apparentemente abbandonate scarpe e stivaletti rossi.
Il simbolo del la lotta contro la violenza sulle donne
Il simbolo lanciato dall'artista messicana Elina Chauvet, per la sua installazione “Zapatos Rojos” ossia “ Scarpette rosse. Rosso, come il sangue che ogni giorno le donne versano per mano dei propri padri, mariti, ex compagni. Rosso, il simbolo dell’energia vitale, della forza fisica e mentale, della volontà di opporsi ai maltrattamenti. Scarpe da donna di colore rosso o dipinte di rosso, sistemate per lì per dire stop alla violenza di genere. Decolletes, ballerine, sandali, zeppe. Reperite in ogni casa attraverso l’attivazione di una rete di donne presenti alla manifestazione. Ogni paio rappresenta una donna e la traccia della violenza subita. L’effetto finale è quello di simboleggiare donne assenti perché cancellate dalla violenza. Donne di cui rimangono solo le scarpe. Il progetto di arte pubblica rimanda alla situazione di Ciudad Juárez, città del Nord del Messico, al confine con gli Stati Uniti. Qui, a partire dal 1993, gli atti di violenza sulle donne si sono moltiplicati. Le vittime da subito sono centinaia: rapite, stuprate, uccise. A poco a poco il fenomeno si allarga, ma è sempre tenuto in scarsa considerazione dalle autorità e dai media internazionali. E’ a Juarez che per la prima volta viene usato il termine “femminicidio“. Ed è qui che, nel 2009, parte il progetto e da allora l’installazione ha fatto il giro del mondo e oggi anche ad Amantea
Ancora una volta una bella giornata di sole accompagna questa iniziativa sorretta dalla presenza di numerosissima socie ed “illuminata” dai tanti ospiti delle manifestazione.
Parliamo del sindaco di Amantea Mario Pizzino, della presidente del consiglio comunale di Amantea Ciccia Caterina, dei vari amministratori presenti tra cui ricordiamo Robert Aloisio, Luca Ferraro, Emma Pati e Concetta Veltri.
Parliamo di Giusy Porchia presidente Fidapa del Distretto sud/ ovest il cui appassionato intervento in difesa della donna ha suscitato diversi applausi a scena aperta e che si è rammaricata del fatto che le donne di Amantea non siano state intensamente presenti a questo evento.
Parliamo di Roberta Attanasio delegata del Centro antiviolenza “R Lanzino” e dell’ avvocato Vanessa Piluso delegata del Centro antiviolenza “R Lanzino” anche questa relatrice appassionata nell’evidenziare l’importanza della tutela delle donne.
Parliamo inoltre di Franca Dora Mannarino che ha letto brani di occasione e delle musiche di Ettore Giampà e Francesco Tassone, con brani di Mia Martini, calabrese e che ha saputo raccontare storie e sofferenze di donne
Parliamo anche della presenza della vigilessa Franca Aloe che ha assicurato il servizio di ordine pubblico sulla antistante Via Margherita, appositamente chiusa al traffico.
Ricordiamo anche che nella occasione si è svolta la raccolta di fondi per il centro antiviolenza, grazie alla presenza delle fidapine DOC Mariolina Fera, Ortensia Barone, Franca Dora Mannarino e Liliana De Luca.
Tutti i braccialetti sono stati venduti.
Alcuni sono stati voluti dall’Ads Volley San Lucido e dal Centro Fisiotonik di San lucido.
Poi il lancio dei palloncini rossi che si sono librati nell’azzurro perdendosi nello spazio e nel tempo.
Allegati
locandina GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE.pdf
(619.3 KiB) Scaricato 9 volte
giornataviolenzadonne1.jpg
giornataviolenzadonne2.jpg
Franca Santelli

Torna a “Biennio 2017-2019”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite